Al giorno d’oggi, le competenze tecniche non sono più sufficienti per i recruiter. Le soft-skill (competenze comportamentali) sono ormai molto importanti e hanno sempre più peso nelle scelte dei selezionatori.

Con la finalità di testare le qualità umane dei candidati, alcune imprese fanno ricorso a soluzioni di e-assessment (test della personalità online). Il nostro software per il recruiting GestMax si interfaccia in particolare con la soluzione AssessFirst, partner di Kioskemploi.

In che modo le soluzioni di e-assessment possono esservi utili nell’individuare talenti? Come funziona Assessfirst? Perchè adottarlo? Kioskemploi ha esaminato la questione.

Assessfirst : una soluzione per valutare il potenziale dei candidati

Assessfirst è una soluzione di recruiting predittivo che vi permette di valutare il potenziale dei vostri candidati e di ottimizzare il vostro processo di recruiting.

Come?

Via GestMax, potete creare dei test della personalità e inviarli ai candidati, che potranno in seguito rispondervi e completarli online.

In 10-15 minuti, i candidati rispondono a domande nelle seguenti aree: Relazionarsi con gli altri, Modo di lavorare e Gestione delle emozioni.

test-de-personnalité

Grazie al nostro partenariato con AssessFirst, potete beneficiare di una sintesi gratuita dei risultati del test del candidato e ritrovarla sul profilo del candidato. I risultati completi della valutazione sono accessibili sotto forma di crediti a pagamento o abbonamento.

Scoprire di più sui metodi di AssessFirst

Perchè utilizzare l’e-assessment nel vostro recruiting? 

1. Individuare i migliori profili

I test della personalità permettono di individuare i talenti dei candidati e la loro pertinenza con il posto cercato. L’analisi approfondita di AssessFirst presenta il potenziale del candidato e i suoi assi di sviluppo. La relazione sull’idoneità confronta il suo profilo con dei parametri di riferimento dei comportamenti necessari per quel posto in particolare. Precisa i punti forti e i punti deboli per il posto e fornisce esempi di domande da porre durante il colloquio. L’analisi della personalità permette di evitare i rischi  di “errori nel casting”.

Esempio profilo candidato

Source : assessfirst

2. Verifica le tue scelte di recruiting

Avete un dubbio su un’assunzione? Esitate tra due candidati con competenze equivalenti? Sottoporre i vostri candidati a un test della personalità vi permetterà di confermare o meno le vostre scelte grazie a una comprensione delle loro soft skill. Ciò può allo stesso modo permettervi di prepare delle domande per il colloquio ponendo l’accento su quei tratti caratteriali che sono emersi dall’analisi. Evidentemente, il test della personalità è uno strumento complementare al colloquio, e non è sufficiente per farsi un’idea del comportamento professionale dei candidati.

3. Ottimizzare l’esperienza candidato e valorizzare l’employer brand

Passare per soluzioni di e-assessment permette di guadagnare tempo nel recruiting incontrando solo i profili che corrispondono alle vostre aspettative. I candidati apprezzano questi test online, ludici e intuitivi. Ciò permette oltretutto di lasciar loro un feed-back oggettivo e trasparente. Alcuni test propongono una relazione conoscitiva al candidato che gli permette di analizzare i suoi punti forti e i suoi assi di miglioramento. L’e-assessment propone così nuove esperienze di recruiting e trasmette un’immagine innovativa dell’impresa.

4. Fare leva sul recruiting predittivo 

Contrariamente ai colloqui dove i candidati si impegnano per dare una certa immagine della loro personalità, è molto difficile influenzare i risultati di un test della personalità che si basa sull’intelligenza artificiale. In base agli studi realizzati, il colloquio da solo ha una capacità predittiva del 30%, che sale al 60% con l’e-assessment. Il team HR mette in evidenza gli impatti positivi del recruiting predittivo: aumento del fatturato e della produttività, diminuzione del turnover…


In breve

L’e-assessment é uno strumento strategico delle Risorse Umane che ha un eccellente rapporto qualità predittiva/prezzo. Utilizzato in complemento al colloquio, permette di farsi un’idea abbastanza precisa sulle tendenze comportamentali dei candidati. Utilizzare delle soluzioni come AssessFirst vi permetterà così di individuare i migliori talenti per ila posizione cercata e di proporre ai vostri candidati un’esperienza ottimale.


Convinti ? Non esitate a contattarci per l’installazione di AssessFirst.